Domande frequenti

L’applicatore di precisione di Wortie, unico nel suo genere, garantisce un congelamento preciso della verrruca senza ledere la pelle cirostante sana.
Il freddo che si crea a causa del gas nel contenitore, viene indirizzato attraverso la punta di metallo direttamente sulla pelle, senza che essa venga a contatto diretto con il gas. Esercitando una maggiore pressione durante l’applicazione, aumenta la zona di contatto tra la verruca e il metallo. Questo procedimento è adatto al trattamento delle verruche di dimensioni maggiori. Al contrario una minore pressione rende possibile anche il trattamento puntiforme e preciso di verruche più piccole.

Dimethylether

Wortie Cool è adatto a bambini dai 4 anni in su.

Il freddo che si crea a causa del gas nel contenitore, viene indirizzato attraverso la punta di metallo direttamente sulla pelle, senza che essa venga a contatto diretto con il gas. Esercitando una maggiore pressione durante l’applicazione, aumenta la zona di contatto tra la verruca e il metallo. Questo procedimento è adatto al trattamento delle verruche di dimensioni maggiori. Al contrario una minore pressione rende possibile anche il trattamento puntiforme e preciso di verruche più piccole.

Per ragioni di sicurezza, l’applicazione del sistema sulla cute dei bambini deve essere eseguita da adulti. Non esercitare una pressione eccessiva durante l’applicazione sulla verruca o verruca plantare.

Estrarre Wortie dalla confezione e rimuovere il coperchio dal contenitore. Quindi procedere come descritto di seguito:

  1. Collocare la bomboletta su un tavolo e afferrarne il colletto.
  2. Lasciare la bomboletta sul tavolo. Ruotare il cono in posizione 1 e premerlo verso il basso per 3 secondi (NON SUPERARE I 3 SECONDI). Verrà udito un sibilo
  3. Il cono torna automaticamente nella posizione 0 e la punta inizia a raffreddarsi.
  4. Applicare la punta con precisione sulla verruca/verruca plantare per congelarla.

Porre il flacone di Wortie® Liquid stabilmente su una superficie piana adatta (p. es. sul bordo del lavandino nella sala da bagno), per evitare di versarne il contenuto accidentalmente. 

  1. Stendere accuratamente con il pennello Wortie® Liquid uno strato sottile della soluzione sulla verruca. Accertarsi che la soluzione non arrivi sulla pelle sana circostante la verruca. Se tuttavia ciò dovesse succedere, rimuovere il liquido in eccesso con un fazzoletto o eventualmente lavare la sede con acqua e sapone. Quindi applicare il prodotto ancora una volta accuratamente.
  2. Attendere fino a quando la soluzione non si sia asciugata (occorreranno 30 secondi)
  3. Dopo la completa asciugatura della sede trattata, applicare un cerotto protettivo sulla verruca.
  4. Lasciare il cerotto in sede per almeno 4 ore o fino a quando non si stacchi da solo. Se dopo 24 ore il cerotto sarà ancora adeso alla verruca, rimuoverlo e lavare la sede con acqua cal¬da e sapone.
  5. Applicare il prodotto due volte alla settimana seguendo la descrizione su riportata, fino a quando la verruca non sia scomparsa.

 

 

Normalmente la verruca si distacca 10–14 giorni dopo il trattamento e si evidenzia la pelle sottostante, sana.
In alcuni casi può essere di aiuto immergere la verruca nell’acqua calda per qualche minuto prima di procedere al trattamento con Wortie. Questa procedura rende più morbida la cute callosa che si è formata sopra la verruca.
Trattare separatamente ciascuna verruca o verruca plantare. Tra i trattamenti occorre attendere almeno due settimane.

Quando la punta in metallo non si raffredda più dopo l’attivazione, il contenitore di Wortie è vuoto. Wortie è sufficiente per 18 applicazioni.

Normalmente la verruca si distacca 10–14 giorni dopo il trattamento e si evidenzia la pelle sottostante, sana.
In generale è sufficiente una sola applicazione per ciascuna verruca. Se è necessario un secondo trattamento della stessa verruca / verruca plantare, fra i due trattamenti occorre attendere almeno due settimane.
Non applicare il sistema di rimozione di verruche e verruche plantari Wortie® su ciascuna verruca più di tre volte. Consultare il proprio medico generico se non si osserva alcun miglioramento dopo tre trattamenti.