Le verruche sono contagiose?

Ogni persona reagisce in modo diverso all’HPV in base al proprio sistema immunitario. Non tutti coloro che entrano in contatto con il virus contraggono delle verruche. Anche i membri di una stessa famiglia reagiscono in modo diverso al virus. I ceppi dell’HPV che causano le verruche plantari non sono molto contagiosi.

Per questo motivo il virus si trasferisce difficilmente per contatto diretto tra le persone. Tuttavia, predilige un ambiente caldo e umido. Le verruche e le verruche virali vengono di norma causate dal contatto diretto con la pelle o con superfici contaminate con il papilloma virus umano (HPV).

Le verruche sono causate dal papilloma virus umano (HPV) che provoca un’iperproduzione di una sostanza chiamata cheratina nello strato superiore della pelle dove si forma un nodulo duro e ruvido. Le verruche non si diffondono facilmente, ma possono essere trasmesse ad altre persone per contatto cutaneo diretto oppure per contatto con oggetti o superfici contaminate, ad esempio asciugamani, rasoi, lime per unghie o pietre pomice, scarpe e calzini, nelle piscine, sui pavimenti degli spogliatoi pubblici, ecc.. Se gli asciugamani e altri oggetti d’uso comune che sono entrati in contatto con una verruca sono stati lavati con sapone e sciacquati, non possono più trasmettere il virus della verruca.

È difficile prevenire completamente le verruche e le verruche virali. Tuttavia, il rischio di infezione è più elevato se la pelle è bagnata o lesionata. Dopo l’infezione, possono volerci settimane o addirittura mesi fino alla comparsa effettiva di una verruca o di una verruca virale. Le verruche e le verruche virali possono essere prevenute facilmente, ma chiunque nel corso della vita entra a contatto prima o poi con il virus delle verruche HPV. Sappiate che non c’è assolutamente nulla di male a tenersi attivi, praticare sport o nuotare se si ha una verruca o una verruca virale. Tuttavia, si consiglia di coprire la verruca con un cerotto. Se camminate a piedi nudi negli impianti pubblici, potete indossare dei calzini da bagno.

Le verruche virali sono contagiose?

Le verruche virali sono causate da un’infezione da papilloma virus umano (HPV) nello strato esterno della pelle delle piante dei piedi.
Esistono più di 100 ceppi di HPV, ma solo pochi provocano le verruche sui piedi. Altri tipi di HPV causano piuttosto verruche su altri punti della pelle o sulle mucose. Ogni persona reagisce diversamente all’HPV a seconda del proprio sistema immunitario personale. Non tutti coloro che sono entrati a contatto con il virus contraggono le verruche. Anche le persone appartenenti a una stessa famiglia reagiscono diversamente al virus.

I ceppi dell’HPV responsabili della formazione delle verruche plantari non sono molto contagiosi. Motivo per cui il virus si trasmette solo difficilmente tra le persone tramite contatto diretto. Esso predilige però un ambiente caldo e umido. Di conseguenza, il contagio può avvenire camminando a piedi nudi nelle piscine, nelle docce pubbliche oppure negli spogliatoi. Se il virus si diffonde dal primo sito di infezione, è possibile che si formino altre verruche.

Il virus necessita di un punto di accesso nella pelle del piede:

  • screpolature nella pelle secca
  • tagli o graffi
  • pelle umida, ammorbidita e vulnerabile dopo una lunga permanenza in acqua

     

Le verruche virali

Il virus responsabile della formazione delle verruche può essere trasmesso tramite contatto ravvicinato con la pelle di altre persone nonché con asciugamani, calzini o scarpe.

Una persona con una pelle danneggiata, bagnata o che entra in contatto con superfici ruvide ha una maggiore probabilità di infettarsi. Ad esempio, una persona che ha dei graffi o dei tagli sulle piante dei piedi è più soggetta a contrarre le verruche in una piscina pubblica. È difficile evitare completamente il contatto con l’HPV responsabile delle verruche. Le seguenti precauzioni possono contribuire a prevenire la formazione di verruche e di verruche virali:

  • Indossate delle ciabatte da piscina nelle docce pubbliche.
  • Applicate un cerotto resistente all’acqua sulla vostra verruca o verruca virale quando andate a nuotare.
  • Evitate di toccare le verruche di altre persone e di utilizzare i loro asciugamani o di indossare i loro calzini o scarpe.
  • Non fate utilizzare a nessun altro i vostri asciugamani oppure le vostre scarpe e calzini.
  • Non grattatevi o giocherellate con la verruca o verruca virale perché in tal caso si diffonderebbe più facilmente.
  • Se utilizzate lime per unghie o pietre pomice sulla vostra verruca o verruca virale, evitate di riutilizzarle su altri punti della pelle.
  • Evitate di passare il rasoio sulle verruche quando vi radete il viso, le gambe o altri punti del corpo. Altrimenti il virus responsabile delle verruche potrebbe diffondersi.
  • Evitate di grattare o mordicchiare una verruca.
  • Se possibile evitate di mangiarvi le unghie.

 

Poiché il sistema immunitario è diverso da persona a persona, alcuni di noi non sviluppano verruche a seguito di un contatto con l’HPV mentre altre sì. Il rischio di contrarre delle verruche da un’altra persona è relativamente basso, ma c’è comunque. Le verruche genitali sono molto più contagiose.